Curare il nostro corpo con i succhi freschi di frutta e verdura

La nostra alimentazione quotidiana si presenta sempre più spesso carente di vitamine e minerali prediligendo l’assunzione di cibi cotti.

Il nostro corpo dipende essenzialmente dalla qualità del cibo di cui ci nutriamo e dalla compatibilità con i bisogni del nostro organismo.

mangiare-sano-frutta-verdura-succhi-estratti-crescita-spirituale

L’elemento base che rende il nutrimento efficace per il nostro corpo é la VITA che é presente nel cibo, ovvero gli elementi che conosciamo col nome di ENZIMI. Essi fanno in modo che il nostro corpo sia nutrito e vivo.

Gli enzimi sono stati descritti come sostanze complesse che ci rendono capaci di digerire il cibo e di assimilarlo nel nostro sangue. Importante sapere che gli enzimi sono sono “sostanze” ma intangibile energia magnetica cosmica del principio della vita che é intimamente coinvolta nell’azione e nell’attività di ogni atomo del corpo umano, della vegetazione e di ogni forma di vita.

Gli enzimi sono sensibili alle temperature  oltre i 47°C. Oltre i 48°C gli enzimi diventano inerti ed a 54,4°C muoiono.

Nei semi gli enzimi sono in uno stato dormiente ed in condizioni adeguate resteranno in uno stato di animazione sospesa per centinaia e migliaia di anni. Quindi gli enzimi possono essere conservati  a basse temperature senza che vadano perduti.

Descriviamo quindi gli Enzimi come un Principio di Energia Cosmica od una vibrazione che promuove un’azione chimica o una modifica negli atomi o nelle molecole, causando una reazione senza che si modifichino, distruggano o consumino gli enzimi stessi durante il processo.

La grande Legge della Vita é la reintegrazione. Se non mangiamo moriamo, ma se non mangiamo in modo adeguato ne soffriremo per tutta la vita.

Il nostro organismo ha bisogno di essere rifornito ogni giorno  con gli stessi elementi di cui é composto. I principali sono: Ossigeno, Calcio, Sodio, Cloro, Carbonio, Fosforo, Magnesio, Fluoro, Idrogeno, Potassio, Ferro, Silicio, Azoto, Zolfo, Iodio, Manganese.

Tutte le azioni di riparazione e rigenerazione del nostro corpo devono  provenire da questi elementi. Il nostro corpo non é in equilibrio quando il flusso sanguigno, le cellule, i tessuti, gli organi, le ghiandole ed il resto dell’organismo non contengono questi elementi nelle proporzioni adeguate o ne sono carenti.

Per ricostruire o mantenere un corretto e sano equilibrio, la maggior parte dei cibi che mangiamo deve contenere elementi vivi, vitali e organici. Tali elementi si trovano nei vegetali freschi e crudi, nella frutta secca e nei semi.

L’Ossigeno é uno degli elementi assolutamente essenziali. Quando il cibo viene cotto, l’Ossigeno si perde. Gli enzimi vengono distrutti a 54,4°C e la maggior parte della forza vitale necessaria per il nutrimento viene dissipata.

Il nostro Creatore ha creato il nostro corpo in modo che abbia un margine amplissimo di tolleranza. Quando mangiamo qualcosa che non ci fa bene o che é incompatibile con i nostri bisogni ed equilibri nutrizionali, il nostro corpo soffre. Il monito e la punizione sono i dolori o i crampi che poi ci conducono a malattie e malesseri con cui siamo obbligati a combattere per tutta la nostra vita. Questa punizione non si manifesta subito, né sarà subito evidente proprio perché la miracolosa tolleranza del corpo farà in modo che passino i giorni, forse anche i mesi o addirittura gli anni, prima che si rimanga vittime delle conseguenze a lungo termine che la Natura ci infligge per aver infranto le sue Leggi.

succo-di-frutta-fresca-carote-verdura-crescita-spiritualeUn modo assolutamente efficace per introdurre nel nostro organismo gli elementi vivi di cui abbiamo bisogno per mantenerci sani ed in forma é quello di estrarre il succo da frutta e verdura.

I vegetali e i frutti interi sono costituiti da una considerevole quantità di fibre. Negli interstizi di queste fibre sono racchiusi gli atomi e le molecole che rappresentano gli elementi nutrizionali essenziali di cui abbiamo bisogno.

Sono proprio questi atomi e molecole e i loro rispettivi enzimi che si trovano nei succhi freschi che agevolano il nutrimento delle cellule e dei tessuti, delle ghiandole, degli organi e di ogni parte del nostro corpo.

Comunque, anche le fibre dei vegetali e della frutta sono preziose. Quando mangiamo cibo crudo, non cucinato e non lavorato, queste fibre servono a ripulire l’intestino. Quando il cibo viene cotto, il calore intenso distrugge la vita. Le fibre perdono il loro magnetismo a causa del calore e divengono senza vita, morte, agiscono come uno straccetto che tenta maldestramente di dare una strofinata all’intestino e nulla più, il tutto spesso lasciando comunque uno strato di sostanze sulle pareti intestinali.

Nel corso del tempo questa patina si ispessisce, si putrefà e causa tossiemia. Allora il colon diventa pigro e si deforma portando costipazione, colite, diverticolite, ed altri disturbi.

succhi-estratti-crescita-spirituale

I succhi freschi estratti da vegetali e frutti crudi sono il mezzo attraverso il quale possiamo rifornire tutte le cellule ed i tessuti del corpo degli elementi e degli enzimi nutrizionali di cui necessitano nel modo in cui possono essere maggiormente digeribili ed assimilabili.

La ragione dell’efficacia dei succhi freschi sta nel fatto che, separando gli elementi minerali e l’acqua distillata dalle fibre, questo cibo liquido viene digerito nel giro di pochi minuti. I processi digestivi servono a separare gli elementi minerali dalle fibre e, inoltre, richiedono lavoro e tempo – anche ore – perché il nutrimento possa essere utilizzato dagli organi della digestione. Questi processi di digestione delle verdure e della frutta integre consumano molta energia e tale energia viene ricavata proprio dal cibo. Una porzione del cibo “solido” che viene ingerito è dunque sottratta all’obiettivo nutrizionale per essere invece utilizzata sotto forma di carburante per generare questa energia.

Ecco quindi la risposta alle domande più comuni: perché non mangiare verdure e frutta intere anziché sotto forma di succhi?

Nelle fibre non c’è nutrimento benché esse servano per finalità estremamente utili e rappresentino per noi una necessità. Le fibre agiscono nell’intestino come una scopa. Dopo aver viaggiato attraverso lo stomaco, il duodeno e oltre sette metri e mezzo di intestino tenue, queste fibre raggiungono il colon sotto forma di particelle microscopiche di cellulosa. Il colon tratta la cellulosa come fibra e la utilizza come tale. Senza fibre il colon, e l’intero corpo, non riuscirebbero a mantenersi in condizioni di salute.

È dunque d’obbligo che ogni giorno della nostra vita veda, nell’ambito di una dieta equilibrata, come portata principale una insalata comprendente diverse verdure, crude!

Il nostro Creatore ci ha dato il cibo sia come nutrimento che come medicina. Ed é dunque naturale utilizzarlo con entrambi questi due obiettivi in mente.

Norman WalkerSucchi freschi di frutta e verdura

Succhi Freschi di Frutta e Verdura

Voto medio su 96 recensioni: Da non perdere

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'attivazione dei cookie agevola la navigazione sul Web. I cookie sono file creati dai siti web che hai visitato, che memorizzano informazioni, ad esempio la tua lingua preferita o i dati del profilo. Questo sito non fa uso di cookie a fini di profilazione. Sono presenti invece cookie di terze parti per l'integrazione con i social network. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. L'attivazione dei cookie agevola la navigazione sul Web. I cookie sono file creati dai siti web che hai visitato, che memorizzano informazioni, ad esempio la tua lingua preferita o i dati del profilo. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi