Il vecchio saggio allo stadio

Una volta centomila persone furono radunate in un grande stadio.
All’improvviso un vecchio saggio, che parlava a quell’immensa assemblea, si interruppe: “Non abbiate timore. Adesso si spegneranno le luci!”.
Piombò l’oscurità nello stadio, ma attraverso gli altoparlanti, la voce del vecchio saggio continuò: “Ora, accenderò un fiammifero”.

Tutti quelli che lo vedono brillare, dicano semplicemente “Sì”.
Appena quel puntino di fuoco si accese nel buio, tutta la folla gridò: “Si!!!!”

Il saggio continuò a spiegare: “Ecco: una qualsiasi azione di bontà può brillare in un mondo di tenebre. Per quanto piccola, non passa mai inosservata agli occhi degli uomini e agli occhi di Dio. Ma voi potete fare di più! Ora, tutti quelli che hanno un fiammifero l’accendano!”
E di colpo l’oscurità venne rotta da uno sconfinato tremolio di piccoli fuochi…

Se molti uomini di poco conto, in tanti posti di poco conto, facessero il bene anche nelle cose di poco conto, il futuro dell’umanità non ci apparirebbe così buio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'attivazione dei cookie agevola la navigazione sul Web. I cookie sono file creati dai siti web che hai visitato, che memorizzano informazioni, ad esempio la tua lingua preferita o i dati del profilo. Questo sito non fa uso di cookie a fini di profilazione. Sono presenti invece cookie di terze parti per l'integrazione con i social network. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. L'attivazione dei cookie agevola la navigazione sul Web. I cookie sono file creati dai siti web che hai visitato, che memorizzano informazioni, ad esempio la tua lingua preferita o i dati del profilo. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi