Il titolo può sembrare ambizioso, ma quella che propongo qui è una semplice e persino breve pratica di meditazione che realmente è in grado di trasformare in benessere qualsiasi situazione, mentre si sta seduti, in piedi, sdraiati o camminando. È basata sulla consapevolezza del respiro ed è molto semplice da praticare.

La pratica si basa su alcuni versi scritti dal poeta e maestro zen Thich Nhat Hanh, che ti consiglio di imparare a memoria:

Inspiro, espiro
Profondo, lento
Calma, agio
Sorrido, lascio andare
Momento presente, momento meraviglioso

Ciascun verso sintetizza una frase da ripetere mentalmente:

  1. la prima è “inspirando, so che sto espirando, espirando, so che sto espirando” e serve a riportare l’attenzione al proprio respiro;
  2. con la seconda puoi osservare come quest’attenzione ha già di per sé un’influenza sul tuo corpo: “inspirando il mio respiro si fa profondo, espirando il mio respiro si fa lento“;
  3. con la terza, cominci a stabilire una relazione ancora più stretta tra corpo e mente: “inspirando, calmo il mio corpo, espirando metto il corpo a suo agio“;
  4. quindi cominci a godere del piacere che questa relazione può darti: “inspirando sorrido, espirando lascio andare tutte le tensioni“;
  5. infine, puoi arrivare a capire cosa significa vivere nel qui e ora: “inspirando, dimoro nel momento presente, espirando so che è un momento meraviglioso“.

Se preferisci, ho preparato delle registrazioni, sotto forma di meditazioni guidate, di diverse lunghezze, da usare in base alle circostanze.

Puoi beneficiarne infatti ovunque: quando sei a casa, al lavoro, per strada. In una qualsiasi posizione da fermo o camminando. Anche solo per un paio di minuti.

Consapevolezza del respiro – 5 minuti  (mp3 – durata 5′)

Consapevolezza del respiro – 10 minuti  (mp3 –  durata 10′)

Consapevolezza del respiro – 15 minuti  (mp3 – durata 15′)

Consapevolezza del respiro – 20 minuti  (mp3 – durata 20′)

Scarica il testo della meditazione (pdf)

 

Meditazione trovata su: zeninthecity.org | Link