L’arcangelo Michele è accanto a tutti coloro che lavorano con la Luce e li aiuta, attraverso le intenzioni cristalline, a diffondere il sapere spirituale e la Luce sulla Terra. Con la sua spada, di Luce o di fuoco, l’Arcangelo Michele libera le persone dagli irretimenti della paura e dalle energie negative. Pregate l’Arcangelo Michele, chiedetegli di avvolgervi nella Luce blu, violetta, bianca e di proteggervi a livello fisico, emozionale, mentale e spirituale. Ogni qual volta percepite un’improvvisa perdita di energia, pregatelo così:

“Arcangelo Michele, ti prego di tagliare con la tua spada della Verità e della Luce tutti i lacci energetici che mi rimangono addosso e non consistono in Luce e Amore: adesso, qui, in questo istante. Grazie.”

Inspirate ed espirate profondamente più volte. Se sarete veramente pronti ad abbandonare i legami, avvertirete di lì a poco un aumento di energia. Potete avvertire un leggero vento vicino a voi, un tocco o dei piccoli brividi.
Poi invocate l’arcangelo Raffaele e pregatelo di colmare con la sua energia di guarigione verde smeraldo gli spazi che si sono creati nella vostra aura durante il taglio dei legami.