Quanto è importante perdonare?

Un lettore sulla pagina Facebook ha scritto: “Dopo tutto quello che ho dovuto subire, devo anche perdonare?”. Ed io gli ho risposto: “Certo! Lo fai soprattutto per te e per il tuo bene!”.

La pratica del perdono è molto importante perché ci libera dai sentimenti negativi – come la rabbia, il risentimento, il rancore – che ci fanno ammalare e risveglia le frequenze benefiche dell’amore.

Buddha diceva “Perdona, non perché gli altri meritino perdono, ma perché tu meriti la pace!”.

Perdonare significa aprire la porta per liberare qualcuno
e realizzare che eri tu il prigioniero.

Lewis B. Smedes

Ho avuto la fortuna di avere tra le mani il nuovo libro di Ivan NossaIl potere e la magia del perdono”, che ci dimostra in modo chiaro come la pratica del perdono possa portare ad uno stato di pace e benessere, migliorando la nostra vita.

Perdonare non è semplice, è un lavoro profondo di introspezione e accettazione, ma serve ad alleggerire la nostra vita, a trovare la quiete interiore, e soprattutto a ritrovare la salute fisica.

Se vogliamo davvero sciogliere i blocchi che ostacolano il nostro cammino per procedere leggeri, senza bagagli ingombranti, dobbiamo perdonare noi stessi e gli altri.
Quando perdonate, il vostro mondo esterno cambia.

Joe Vitale, Corso di risveglio

Nel suo libro, Ivan Nossa riporta gli effetti benefici della pratica del perdono sulla salute.
Da uno studio dell’American Psychological Association si evince che perdonare:

  • facilita la guarigione psicologica attraverso i cambiamenti positivi
  • migliora la salute fisica e mentale
  • ricostruisce il senso di potere personale di una vittima
  • aiuta a portare riconciliazione tra le parti
  • diminuisce lo stess psicologico
  • e molto altro…

A mio avviso, Ivan parte da un concetto fondamentale, ovvero dal fatto che per iniziare questo viaggio verso il perdono è necessario che apriamo il nostro cuore e ci permettiamo di perdonare. Anzitutto è necessario rimuovere tutti gli ostacoli che si intromettono nel nostro cammino, come i pensieri, i sentimenti e le emozioni negative che spesso prendono il sopravvento.

D’altro canto non è facile accettare alcune situazioni sfidanti che ci hanno fatto soffrire a dismisura. La forza sta proprio nel prendere questi eventi, osservarli, capire cosa avevano da insegnarci, accettarli per come sono accaduti e perdonare ciò che ci ha ferito. Se praticheremo il perdono con cuore aperto, proveremo una sensazione di amore e di liberazione, alzeremo le nostre vibrazioni e miglioreremo la nostra salute fisica, i rapporti con gli altri, la nostra vita.

Sister Rosemary mi ha insegnato che il perdono non é un gesto, ma é un viaggio.
Il perdono é un cammino fatto di tanti piccoli passi che ci conducono con gentilezza, verso un traguardo ricco di doni.

Ivan Nossa, Il potere e la magia del perdono

Il libro di Ivan è un meraviglioso manuale, da tenere sempre a portata di mano, che ci aiuta a comprendere il perdono e come praticarlo, grazie a consigli, storie illuminanti che ci apriranno il cuore, meditazioni e parole potenti che alzano le nostre vibrazioni.

Grazie di cuore carissimo Ivan.

 

Muoviamoci nella ricchezza di un cuore grato e felice.
Perché proprio così troveremo l’essenza del perdono. […]
Tanti sono i doni che il perdono porterà a noi, ma sopra ogni altra cosa ci saranno la libertà e la gioia.
La libertà di vivere serenamente con noi stessi e la gioia di partecipare a questo meraviglioso viaggio che é la vita.

Ivan Nossa, Il potere e la magia del perdono

 

 

Il Potere e la Magia del Perdono

Il Potere e la Magia del Perdono
Ritrova la pace abbracciando il perdono
Ivan Nossa