“Tutto nell’uomo è interamente meccanico. Se egli mente, questo significa che non può fare a meno di mentire. Se dice la verità, questo significa che non può fare a meno di dire la verità, e così è per tutto. Tutto accade; un uomo non può fare niente, né interiormente néContinue Reading

Purtroppo, molte persone si sentono vittime fino al giorno della loro morte. Anche se cercano di cambiare la loro vita, agiscono con una mentalità da vittime. Solo le vittime si lamentano e accusano Forse non sapete che state girando nel circolo vizioso della recriminazione, oppure lo sapete. Io ci sonoContinue Reading

Benché possa sembrare contrario ad alcune logiche, dare è meglio che ricevere. E il motivo è semplice.  Quando dai, il pensiero che sta dietro il tuo dare sarà un pensiero di abbondanza e, di conseguenza, la vibrazione dell’abbondanza attirerà a te forme di ricchezza. Contrariamente, quando trattieni, il pensiero cheContinue Reading

La preghiera ci connette con l’Universo e ci rende capaci di partecipare al processo di creazione.  Ma in che senso? Non dico che possiamo essere un Dio in terra. Semplicemente pregare con convinzione vuol dire tenere viva l’emozione che si proverebbe se avessimo quello che desideriamo più ardentemente. Cosa vuoi? Continue Reading

Ora, ecco il problema: la nostra società, grazie ai miracoli della cultura del consumo e ai social media che ci ripetono di continuo che ehi-guarda-la-mia-vita-è-più-figa-della-tua, ha cresciuto un’intera generazione di persone convinte che avere queste esperienze negative – ansia, paura, senso di colpa eccetera – sia assolutamente sbagliato. Voglio dire, seContinue Reading

<<[…] Comunque, a parte le burle, ieri ho pensato che ci dev’essere per forza un modo più diretto ed efficace, per raggiungere un’armonia globale che ci possa portare verso un’era migliore. Anziché una graduale e lenta rivoluzione interna in ognuno di noi, potremmo puntare su una pacifica, ma rapida rivoluzioneContinue Reading

Secondo te, è normale essere in competizione? Non mi stupirei affatto se mi rispondessi di sì. Potresti dirmi che un po’ di “sana competizione” non ha mai ucciso nessuno, che è addirittura necessaria in un sistema agguerrito come il nostro, in cui o sei forte o sei destinato a soccombere.Continue Reading