Se l’Universo è unicamente un nostro sogno, una proiezione del nostro apparato psicofisico – e non potrebbe essere altrimenti – allora possiamo utilizzare la realtà esteriore per imparare a conoscere meglio noi stessi. Gli aspetti subconsci della nostra personalità, che neghiamo e preferiamo non vedere, ci vengono infatti inesorabilmente mostratiContinue Reading

La paura condiziona molte persone. Basti pensare alla paura della malattia, di un incidente, della recessione, di un licenziamento. O semplicemente alla paura di fronte al capo o ai collaboratori. Alla paura di una responsabilità o di opinioni diverse. Alla paura di un furto, di un’aggressione, di scontri bellici. EContinue Reading

«Troppa scienza l’aveva impacciato, troppi sacri versetti, troppe regole per i sacrifici, troppa mortificazione, troppo affanno di azione.» Hermann Hesse, Siddharta Il potere dell’essere umano è talmente immenso che egli può addirittura privarsi del suo potere e rendersi completamente impotente. E di questa possibilità noi uomini facciamo largo uso. SembraContinue Reading

Si dice che Buddha una volta abbia detto che le domande su Dio non lo interessavano perché sono pura teoria. Ma allora che cosa è importante? Che cos’è importante? Mi sembra che, specialmente in Occidente, esistano numerosi buoni motivi per porci seriamente questa domanda. Dico questo perché sento continuamente ripetereContinue Reading

Quando si sente parlare di saggezza o di leggi della vita, si pensa di solito alla “Saggezza orientale. Effettivamente in Oriente ci sono stati – e ci sono tuttora – dei guru, dei maestri ecc… che hanno raggiunto livelli eccezionali di comprensione. Per quanto riguarda questo libro, desidero fare dueContinue Reading

Nel cosmo infinito – tra miliardi di altri – si muove un granello di polvere che dai suoi abitanti è stato chiamato “Pianeta Terra”. Da millenni vi succedono cose strane. Gli esseri che vi abitano, e che si sono dati il nome di uomini, trascorrono gran parte del loro tempoContinue Reading

“Capitano, il mozzo è preoccupato e molto agitato per la quarantena che ci hanno imposto al porto. Potete parlarci voi?” “Cosa vi turba, ragazzo? Non avete abbastanza cibo? Non dormite abbastanza?” “Non è questo, Capitano, non sopporto di non poter scendere a terra, di non poter abbracciare i miei cari”.Continue Reading