Ho’oponopono è Amore

Ho’oponopono [1] è un processo di crescita interiore che affonda le sue radici nella cultura ancestrale hawaiana.

A partire dal 1976 Auntie Morrnah Nalamku Simeona (1913-1992), Kahuna La’au Lapaau (sciamana guaritrice) Kanaka Maoli (nativa hawaiana) insignita nel 1983 del titolo di “Tesoro vivente delle Hawaii”, ha proposto al mondo una forma di ho’oponopono individuale, che si discosta dal processo originario per la sua modalità di applicazione.

L’Ho’oponopono proposto da Auntie Morrnah è un processo di riarmonizzazione interiore (e quindi esteriore dato che gli Hawaiani sanno che la realtà è il riflesso della propria interiorità) individuale, diverso dall’Ho’oponopono ancestrale tradizionale che, anch’esso processo di riarmonizzazione interiore, veniva applicato in gruppo, dall’intera comunità familiare (Ohana).

Il processo proposto da Auntie Morrnah si basa sull’armonizzazione delle tre parti interiori della totalità dell’Io, rappresentata come la “famiglia sacra”,

  • Io Superiore/Aumakua – Padre
  • Conscio/ Uhane – Madre
  • Subconscio/Unihipili – Figlio

che, se in equilibrio, in armonia tra loro risuonano con la Divina Intelligenza che è la totalità del tutto.

A Auntie Morrnah prima e poi al Dr Stanley Ihaleakala Hew Len con il supporto dello scrittore americano di fama internazionale Joe Vitale e dell’associazione internazionale del SITH® (Self Identity through Ho’oponopono), va dunque il grande merito di aver diffuso nel mondo questa pratica, dando modo a tutti coloro che ne fossero interessati di riscoprire i fondamenti di questa antica e pura conoscenza, che è una saggezza universale.

Ho’oponopono dunque è un vero e proprio approccio alla realtà, che è la sintesi, semplicemente assimilabile, della saggezza Universale, proposta da tutte le culture e le dottrine del mondo.

Ho’oponopono non è una pratica, non è un processo, non è una tecnica, non è uno strumento, non è una dottrina, non è una filosofia, ma è un vero e proprio atteggiamento mentale interiore di approccio alla realtà che è anche contemporaneamente tutte queste cose.

Ho’oponopono dunque è un modo di vivere che si basa sulla consapevolezza che Tutto è Uno e l’Uno è Amore, perciò tutto è Amore che evolve  verso l’espansione di se stesso. Il meccanismo con cui l’Amore evolve è un meccanismo che utilizza gli stati interiori per manifestare fatti esteriori e non viceversa come noi occidentali siamo abituati a credere da centinaia o anche migliaia di anni.

Ho’oponopono è un concetto un valore e un insieme correlato di pratiche che sono state usate nella cultura polinesiana delle Hawaii per secoli, per supportare le relazioni armoniose tra le persone, con la natura e con lo spirito. Specifiche pratiche Ho’oponopono si sono sviluppate nel corso del tempo e continuano ad evolversi ancora oggi. L’armonia nelle proprie relazioni esterne è possibile stabilizzando quella tra la mente, il corpo e lo spirito. Un noto proverbio Hawaiano recita: ‘Esistono molti sentieri per raggiungere la cima della montagna’, così diversi metodi di Ho’oponopono sono stati utilizzati e si sono sviluppati alle Hawaii nel corso dei secoli. E nuove varianti di Ho’oponopono continuano ad evolvere. 

Barbara Helynn Heard

Quindi certo Ho’oponopono dell’Identità del sé (Self Identity through Ho’oponopono SITH®) del Dr. Ihaleakala Hew Len, diffuso nel mondo principalmente ad opera di Joe Vitale, è una delle evoluzioni del processo individualizzato di Auntie Morrnah Nalamaku Simeona. Ho’oponopono che a sua volta è un’evoluzione del processo che si è naturalmente svolto in Hawaii per secoli.

Oggi in Hawaii ci sono molte scuole di pensiero  di Ho’oponopono  individualizzato  (di cui Ho’oponopono dell’identità del sé è una) che si discostano leggermente l’una dall’altra nella pratica e negli strumenti che propongono. Tutte queste sono le forme di Ho’oponopono attuale in cui il processo si è evoluto.

Le basi filosofiche e concettuali di ogni forma di Ho’oponopono corretta e efficace, sono tuttavia rimaste invariate. I fondamenti sono gli stessi identici dell’ho’oponopono ancestrale di gruppo e sono le basi comuni a tutte le evoluzioni di ho’oponopono odierne.

Sono le basi originarie (Na na i ke kumu – Osserva la sorgente), sono le conoscenze antiche che derivano da Na Kupuna (la saggezza degli anziani), la saggezza efficace  di cui ho’oponopono è fatto e che è il motivo per cui la sua applicazione si rivela sempre, in qualunque forma particolare venga proposto, un processo infallibile. Sono i fondamenti della saggezza Universale, che in Ho’oponopono e nella spiritualità Hawaiana sono rimasti integri e soprattutto “puliti”, liberi cioè da sovrastrutturazioni poste dall’uomo che modifica (l’ha sempre fatto dalla notte dei tempi in ogni cultura) ciò che non comprende, per renderlo più comprensibile in base alle proprie convinzioni. La storia delle Hawaii e i percorsi della loro spiritualità hanno salvaguardato la saggezza originaria da queste modifiche.

Perciò Ho’oponopono funziona sempre perché Ho’oponopono è semplicemente un’applicazione pratica di quell’Amore che è Uno e che è Tutto ciò che è. Quindi essendo Ho’oponopono Amore ed essendo l’applicazione di Ho’oponopono l’espansione dell’Amore originario (Kumukahi), è evidente che Ho’oponopono in qualunque forma pratica lo si applichi, funziona! Ho’oponopono funziona sempre! Ho’oponopono funziona perché Ho’oponopono è Amore! E l’Amore funziona, funziona sempre ed è applicabile ad ogni cosa persona o questione. Comunque lo si applichi recupera l’armonia che sembrava perduta, ma che di fatto è solo offuscata.

Giovanna Garbuio

NOTE:

[1] https://www.giovannagarbuio.com/hooponopono-cose-e-come-si-pratica/

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *