La paura è l’opposto dell’Amore

«Le paure, consce o inconsce, sono molteplici negli esseri umani. Essi hanno paura di alcune cose ma non si rendono conto di essere loro stessi a creare la vibrazione paura per una serie di cose, situazioni, ecc.

Molte persone associano questo termine ad una grande paura, cioè alla paura di un evento importante che sconvolgerebbe la loro vita, come ad esempio un incidente.

Ci sono anche tutte le altre paure, più insidiose, che segnano la vostra vita e il vostro destino: si tratta di paure generate da voi stessi, quelle che noi definiamo «paure domestiche», come la paura di non essere all’altezza della vostra evoluzione o di un evento, la paura del domani, la paura di possibili avvenimenti, la paura della malattia … Le paure sono infinite; esse sono più o meno importanti a seconda delle persone che vivono questa vibrazione inferiore.

Per evitare di avere paura, è necessario iniziare a lavorare molto sulla fiducia. Non dimenticate che, qualunque sia l’esperienza che dovrete vivere, sia a livello personale che globale, noi siamo qui per aiutarvi a viverla nel miglior modo possibile.

Se questa esperienza non è necessaria alla vostra evoluzione, noi siamo qui anche per evitarvi di dover affrontare certe situazioni che potrebbero causarvi gravi traumi o grandi paure. Tuttavia, dovete essere consapevoli di che cos’è la vibrazione paura, per individuarla e in seguito poterla trascendere ed eliminare.

Non bisogna alimentare una paura, qualunque essa sia! Voi potete riconoscerla, parlare con lei dicendo: «Io ti riconosco, ma non accetto la tua vibrazione». Inviatele solamente dell’Amore!

La paura è l’opposto dell’Amore; esse sono due vibrazioni contrastanti, con energie totalmente diverse.

Vi parliamo della paura perché sentirete parlare di cose molto difficili. Non vi chiediamo di essere totalmente indifferenti, vi chiediamo di non farvi coinvolgere emotivamente per cose che non vi appartengono!

Dovrete rimanere molto più neutrali! Prendiamo come esempio una grande catastrofe che potrebbe succedere nella vostra nazione o in un’altra nazione del vostro piccolo pianeta, cose difficili da vivere e anche da accettare, delle cose che potrebbero anche farvi ribellare o portarvi a chiedervi dov’è l’aiuto che noi vi abbiamo promesso e se vi verrà dato davvero.

In tali circostanze, dovrete rimanere neutrali ed inviare molto Amore alla situazione e all’emozione inferiore di paura che potrebbe nascere da un avvenimento o dalla paura causata da una catastrofe che potrebbe succedere sul vostro piccolo pianeta.

Sarà la stessa cosa per certe catastrofi generate dalla vostra Madre Terra. In questo caso il problema sarà diverso, perché inconsciamente voi sarete nell’accettazione, perché saprete di aver in qualche modo interrotto la connessione con vostra Madre Terra.

Avete interrotto questa connessione, anche involontariamente, se non avete un giardino. In effetti, chi abita in campagna ed ha la possibilità di apprezzare la bellezza della natura e dell’ambiente non ha interrotto la connessione con la Terra perché è naturalmente connesso ai diversi regni; in caso contrario, non è connesso con la Coscienza del pianeta Terra.

Vi viene chiesto di rimanere connessi a vostra Madre Terra per evitare di abbassare la frequenza vibratoria causata da una sua possibile collera. Quindi, qualsiasi cosa succeda, inviate molto Amore a vostra Madre Terra!

Se sarete abbastanza numerosi a fare questo, tale Amore attenuerà un po’ le conseguenze catastrofiche di certi eventi che potrebbero verificarsi in alcune parti del mondo».

Fonte: ducielalaterre.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *