Pettegolezzi e incantesimi

Per anni abbiamo assorbito pettegolezzi e incantesimi attraverso le parole degli altri, ma anche attraverso il modo in cui usiamo la parola contro di noi.
Parliamo costantemente con noi stessi e la maggior parte delle volte ci diciamo cose di questo tipo: “Sono grasso, sono brutto. Sto invecchiando, perdo i capelli. Sono stupido, non capisco mai nulla, non sarò mai abbastanza bravo, non sarò mai perfetto”. Dobbiamo cominciare a capire cos’è la parola e cosa fa. Se comprendete il primo accordo, sii impeccabile con la parola, comincerete a vedere dei cambiamenti nella vostra vita. Innanzitutto nel modo in cui vi comportate verso voi stessi e in seguito nel modo di relazionarvi con gli altri, soprattutto con le persone che amate di più.

Pensate a quante volte avete spettegolato contro una persona cara, per cercare il sostegno di qualcun altro rispetto al vostro punto di vista. Quante volte avete agganciato l’attenzione degli altri, sputando veleno sulla persona che amate, per far accettare la vostra opinione? La vostra opinione è soltanto un punto di vista. Non è necessariamente vera. Proviene dalle vostre convinzioni, dall’ego e dal vostro sogno personale. Noi creiamo veleno e lo diffondiamo in giro solo per poterci convincere che il nostro punto di vista è giusto.

Se adottate il primo accordo, diventando impeccabili con la parola, tutto il veleno emozionale prima o poi sparirà dalla vostra mente e dalle vostre relazioni con gli altri esseri, compresi il cane o il gatto di casa.
L’impeccabilità con la parola vi renderà anche immuni agli incantesimi che gli altri getteranno su di voi.

Passi tratti dal libro libro
I quattro accordi
di Don Miguel Ruiz

➡️ Su Macrolibrarsi: https://www.macrolibrarsi.it/libri/__i_quattro_accordi.php?pn=2707

➡️ Su Il Giardino dei Libri: https://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__i-quattro-accordi-ruiz.php?pn=6616

➡️ Su Amazon: https://amzn.to/3lcB3l7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *