Noi capiamo quanto sia importante per voi avere dei punti di riferimento proprio in questo momento che non ne ha. Ci adeguiamo quindi alle vostre usanze terrestri e vi auguriamo che questo nuovo anno riempia il vostro cuore di Luce e veda aprirsi sempre di più la vostra coscienza spirituale, perché possiate con più forza, certezza, gioia ed Amore percepirci e sentirci, ma entrare in contatto anche con quel luogo così importante che si trova nel più profondo di voi stessi e che voi chiamate il vostro Essere Interiore. Possiate percepire anche tutta questa vita meravigliosa e il Divino in ogni cosa ed in tutto ciò che vive. Noi vi auguriamo inoltre di sentire bene la vostra madre la Terra, di amarla ogni giorno di più, di apprezzare la sua bellezza ed il suo ruolo così importante per voi, ma anche per tutto ciò che si trova all’interno e sopra di essa. Grandi, grandissime cose si stanno preparando per il vostro Pianeta. Ve lo abbiamo già detto ma vogliamo dirvelo ancora. Molte cose avverranno dentro a ciascuno di voi; restate in ascolto di quello che avviene dentro di voi, in ascolto dei vostri sogni. Percepirete sempre di più non soltanto gli altri, ma anche voi stessi. Riuscirete a sentire meglio la vostra profondità ed a conoscervi molto meglio di ora. 

Ci saranno molte turbolenze nel vostro mondo, negli esseri umani e nella loro vita, ma queste non vi riguarderanno, se farete il lavoro necessario. Se vi innalzate sempre di più su una nuova frequenza, verso una nuova coscienza, le turbolenze non vi toccheranno. Per noi questo è un anno di gioia, un anno in cui potremo entrare ancora meglio in contatto con voi.
Quando diciamo “entrare in contatto con voi, vogliamo dire entrare in contatto con ciascuno di voi, in un modo o in un altro. E’ per questo che vi consigliamo di fare attenzione ai vostri modi di comportarvi, ai vostri pensieri, a quello che voi credete emani da voi, ma che in realtà non viene da voi ma da coloro che vi amano e vi guidano, dagli esseri che si trovano su altri piani, in altre dimensioni, semplicemente, dai vostri fratelli. Sono ormai già molti anni terrestri che voi avete scelto questo cammino, che siete rimasti fedeli al nostro insegnamento. Questo insegnamento è universale e potreste ritrovarlo in altri gruppi o provenire da altre fonti. Esso è Universale perché ha lo scopo di prepararvi, di aiutarvi a crescere giorno dopo giorno e sempre di più in Saggezza ed Amore. Che cosa c’è di più bello in un’esistenza che dedicarla a questo meraviglioso progetto, a questa magnifica volontà di avanzare sempre di più nella Luce e nell’Amore? Certamente più voi avanzerete, più vi arriveranno dei pensieri che non sono necessariamente vostri, pensieri di paura, di limitazione e di dubbio. Più avanzerete verso la luce, più l’ombra, che provenga da voi stessi o da fuori, cercherà di frenarvi nella vostra ascensione. E’ per questo che vorremmo dirvi: ogni volta che un pensiero limitante, un pensiero di paura, di dubbio vi assale, CHIEDETE AIUTO, ma soprattutto abbiate la reazione immediata di MANDARE SU DI ESSO LUCE E AMORE. 

In questo nuovo anno noi vorremmo che imparaste ancora di più a lavorare sulla padronanza; questo è estremamente importante per il vostro piano di evoluzione. Padronanza, evidentemente, dei vostri pensieri, padronanza del vostro centro emozionale, dei vostri sentimenti, delle vostre parole, dei vostri atti. Tutto questo può sembrarvi molto semplice, ma è un lavoro colossale per il fatto che voi vivete in modo istintivo ed agite spesso senza riflettere. Agite senza alcuna riflessione e spesso poi ne siete scontenti. Imparate a pesare le parole che escono dalle vostre labbra, imparate a gestire il più possibile il vostro centro emozionale e le sue emozioni, a trascenderle, a trasformarle in Amore e Saggezza, questo è molto importante. I vostri pensieri dovranno essere controllati meglio; avete appena parlato della nascente telepatia, sappiate allora che per tutto questo anno vi saranno dei grandi progressi a questo riguardo. Imparate dunque a pensare nel modo giusto. Ogni volta che vi trovate ad avere un pensiero sgradevole, anche se molto piccolo, immaginate semplicemente che la persona alla quale è rivolto lo capti. Automaticamente questi pensieri o queste parole si interromperanno subito. Imparerete a non giudicare più né voi stessi né gli altri, dal momento che ciascuno è molto diverso nei suoi comportamenti, nei suoi ideali, nel suo modo di procedere: voi non potete dunque permettervi di giudicare né gli altri né voi stessi. Ogni giorno vi porta una trasformazione visibile o invisibile ma reale. Non potete sempre vederla, ma sappiate che la state vivendo, che prende radice in voi e che poco a poco trasforma tutto il vostro essere. Non dimenticate anche che lo scopo del lavoro che noi stiamo facendo da tanti anni è che siate degli esseri forti e coraggiosi; coraggiosi davanti all’avversità, qualsiasi essa sia, forti nei riguardi di voi stessi e delle vostre debolezze, forti nei confronti degli altri e delle cose che accadono, quelle della vita di tutti i giorni e non i grandi fatti. Spesso è più facile per un essere umano affrontare avvenimenti grandi e gravi piuttosto che i piccoli fatti che turbano la vita quotidiana. Noi conosciamo pienamente le vostre potenzialità, imparate a conoscervi meglio ed a valorizzare il tesoro che c’è in voi. Si tratta di un vasto programma, ma è il più bello che noi possiamo presentarvi. Se ciascuno di voi vi farà un piccolo pezzo di cammino, per lui o per lei ne risulteranno delle grandi gioie. Il mondo, il vostro mondo sta perdendo sempre di più i suoi punti di riferimento e la capacità di distinguere il bene dal male. Bisogna che siate delle rocce molto solide e che non perdiate mai questa coscienza molto profonda non soltanto di ciò che sono il bene ed il male, ma anche di ciò che è realmente L’Amore Universale. 

Voi sapete che tutto ciò che sta accadendo attualmente fa parte del piano, anche se sapere questo spesso vi rivolta e non lo capite. Sopra di voi c’è un piano immenso stabilito per l’umanità della Terra, così come per l’entità Terra, per la madre Terra. Tutto è bene, tutto è giusto, anche se talvolta avete l’impressione che tutto stia andando completamente a rovescio; per noi che abbiamo la visione globale tutto è giusto. Tutto deve essere così prima della grande transizione di cui non siete che all’inizio. Sappiate però che voi avete già innestato il processo e che questo va accelerandosi sempre di più fino a diventare insopportabile per una parte dell’umanità che non comprenderà assolutamente più che cosa gli stia capitando. Tutti i suoi paramenti, tutti i suoi punti di riferimento saranno completamente falsati. Questa parte dell’umanità non avrà più nulla a cui aggrapparsi ed è per questo che vi diciamo: cominciate a staccarvi il più possibile da tutto ciò che fa la vostra società attuale. Certo noi non vi chiediamo né di vivere al margine, né di non avere troppo attaccamento per il denaro, né per i piaceri di questa esistenza o per il potere, perché sappiamo che non è il vostro caso.
Vi diciamo invece di non dimenticare di aprire il vostro cuore il più possibile; cercate di portare uno sguardo diverso su voi stessi, su coloro che vi sono attorno, sulla vita. Cercate di giudicare il meno possibile voi e gli altri. Crescete, svegliatevi, siate coscienti di quello che state diventando. Noi lavoreremo sempre di più mano nella mano, e anche se la nostra resta per voi invisibile, siate certi che questo lavoro si sta compiendo con la nostra collaborazione.

– Messaggio canalizzato da Monique Mathieu –