Tisana antinfluenzale con chiodi di garofano e cannella

Arriva l’inverno e siete preoccupati dell’influenza? Niente paura! Per fortuna la Natura viene sempre in nostro soccorso grazie ad un paio di spezie di facile reperibilità: la Cannella ed i Chiodi di Garofano.

Cannella: proprietà e benefici

Le proprietà terapeutiche della cannella sono molte e conosciute già nell’Antico Egitto e dai Romani.

È un potente antiossidante naturale, stimola la circolazione sanguigna e contribuisce a combattere il colesterolo. Ha proprietà antibatteriche (sfruttate nell’Antico Egitto per l’imbalsamazione dei defunti), antisettiche, stimolanti e digestive.

Secondo recenti studi sembrerebbe utile per chi è affetto da diabete di tipo 2 per la presenza di un particolare polifenolo che avrebbe un’azione simile a quella dell’insulina.
La cannella stimola il sistema immunitario e risulta essere un buon rimedio naturale contro raffreddore, influenza, diarrea, flatulenza e dispepsia per l’azione antimicrobica e astringente.

Nella medicina Ayurvedica e nella medicina tradizionale cinese viene utilizzata per disturbi legati al freddo (poiché ha un effetto riscaldante) e contro i dolori mestruali.

Già nell’antica Roma la cannella era presentata come una spezia afrodisiaca ma fu nel Cinquecento che l’effetto stimolante a livello sessuale di questa droga fu sancito da diversi trattati medici.

La cannella sembra combattere la fame nervosa, è quindi un perfetto condimento per chi segue diete dimagranti.

Chiodi di garofano: proprietà e benefici

I chiodi di garofano hanno proprietà anestetiche locali e analgesiche, per questo venivano usati in passato come rimedio naturale contro il mal di denti e ancora oggi sono presenti nella composizione di molti disinfettanti orali.

Stimolano la circolazione sanguigna, aiutano a vincere la spossatezza, il mal di testa e la perdita di memoria, sono digestivi e tonificanti. Inoltre, sembrerebbe che i chiodi di garofano rientrino tra i cibi dalle proprietà afrodisiache.

Medici senesi del 500 scrissero che i chiodi di garofano, cotti in una tazza di latte, stimolano le “forze di Venere” e che “giovano ai difetti dello stomaco, del fegato, del cuore e del capo” e “corroborano al coito”.

Altra virtù di questa preziosa spezia è quella di essere un potente antiossidante naturale: combatte l’azione dei radicali liberi mantenendo giovane l’organismo.

tisana

Ora vediamo come preparare un decotto antinfluenzale con queste preziose spezie.

Ingredienti:

  • 1-2 chiodi di garofano
  • un pezzetto di cannella
  • succo di limone
  • 1 cucchiaino di miele

Versare 200 ml. d’acqua in un pentolino, aggiungere i chiodi di garofano e la cannella. Portare a ebollizione e lasciare in infusione coperto per 10 minuti. Filtrare e aggiungere il succo di limone e il miele.

Ripetere 2-3 volte al giorno.

Laura Callegaro

Ho un nome ed un cognome, ma da qualche tempo sto cercando di non identificarmi più con esso. Alcuni penseranno che io sia impazzita. Eppure credo che tutti noi siamo qualcosa di più di un mero corpo umano. Sono fermamente convinta che tutti noi siamo ESSERI DI LUCE in continua trasformazione e che abbiamo la capacità di mutare e di far accadere ogni cosa con il nostro potere, che da troppo tempo abbiamo dimenticato. Alcuni lo chiamano FEDE, altri PENSIERO, altri ancora LEGGE DI ATTRAZIONE. Da poco ho capito la nostra vera essenza, ovvero che siamo esseri perfetti, creati da Dio\Creatore, con enormi capacità e siamo venuti su questo piano per fare ESPERIENZA. Così, sebbene io occupi il corpo (mi piace chiamarlo “computer biologico”) di Laura Callegaro, alias Lorecalle (e potrei chiamarmi in altri mille modi diversi) non sono nient’altro che pura Coscienza, come tutti voi. Ricordate che sebbene poche persone, a conoscenza di questo, vogliono che restiamo DIVISI, in realtà siamo parte del TUTTO. Siamo tutti CONNESSI tra noi. Ed è per questo che quando arriverà il tempo in cui raggiungeremo la MASSA CRITICA della COSCIENZA COLLETTIVA riusciremo a riappropriarci del nostro vero potere: la Libertà e l’Amore infinito.

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Chiara ha detto:

    Ciao Laura…
    bellissimo sito…mi sono soffermata un attimo a leggere tra le tua pagine e mi pare abbiamo molto in comune: due anime in crescita con la voglia di divulgare per non tenersi tutto per sè.
    Se ti va, prova a dare un’occhiata al mio sito, magari potremmo scambiarci i link ;)
    Buona giornata e visto che anch’io faccio Yoga…
    Namastè
    Chiara

    • Laura ha detto:

      Ciao Chiara,
      grazie di cuore :) Anche tu hai un bel sito, ricco di contenuti in sintonia con i miei pensieri.
      Mi farebbe molto piacere scambiarci i link :)
      Siccome questo sito é nato da poco provvedo a creare l’apposita sezione.
      Namastè.
      Laura

  1. 10 ottobre 2016

    […] sintomi da raffreddamento. Oltre le solite tisane ed infusi miracolosi invernali di cui ho ampiamente parlato in questo blog, ho deciso di farmi una cultura sui frutti che hanno proprietà curative […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'attivazione dei cookie agevola la navigazione sul Web. I cookie sono file creati dai siti web che hai visitato, che memorizzano informazioni, ad esempio la tua lingua preferita o i dati del profilo. Questo sito non fa uso di cookie a fini di profilazione. Sono presenti invece cookie di terze parti per l'integrazione con i social network. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. L'attivazione dei cookie agevola la navigazione sul Web. I cookie sono file creati dai siti web che hai visitato, che memorizzano informazioni, ad esempio la tua lingua preferita o i dati del profilo. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi